Crea sito

LILT e Ali del sorriso una unione per la solidarietà

A villa De Bellis a Palese un evento per aiutare i malati di cancro. Qualche settimana fa a Palese un quartiere a Nord di Bari si è svolto un evento importante a scopo benefico “Abbraccio d’amore -Musica e moda”  finalizzato  ad  aiutare i malati di cancro alla insegna della solidarietà  con il gemellaggio tra la LILT di Bari e Le ali del sorriso. La LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori)  è l’unico Ente Pubblico su base associativa con sede a Roma, vigilato dal Ministero della Salute, articolato in 106 Associazioni Provinciali e opera senza fini di lucro. Il primario compito istituzionale è diffondere la “cultura della prevenzione” (primaria, secondaria e terziaria) come metodo di vita. Presidente della LILT nazionale è il prof. Francesco Schittulli   eletto il 15/09/2018, nominato con decreto del Ministro della salute in data 21/11/2018. Le Ali del Sorriso è una associazione di solidarietà sociale onlus di Santo Spirito (Bari composta da volontari che opera da anni con la presidente, Donatella Mattia. Dal mese di luglio per quest’anno l’associazione è sempre stata attiva attraverso l’organizzazione di eventi e laboratori che hanno vivacizzato i quartieri di Santo Spirito e di Palese del Quinto Municipio di Bari. Tutto esaurito nell’ ultimo evento presso villa Longo De Bellis sul lungomare di Palese. Hanno sfilato bambini, adolescenti e donne indossando abiti delle boutique dei due quartieri come Grazia Boutique, Stellacci abbigliamento e le borse di Morgana pelletteria, di Santo Spirito e le femmes chic di Palese. Le modelle alternative, come le ha definite la brava conduttrice dell’evento, Laura Palasciano, hanno messo in risalto, pubblicizzandolo, l’abito elegante e sportivo che può essere indossato da chiunque voglia apparire per un pomeriggio o serata più bella ed elegante del solito. Donatella Mattia di Ali del Sorri ha sempre sostenuto che solo attraverso una manifestazione pubblica culturale o di intrattenimento si può offrire un supporto a quelle associazioni che si  prodigano per i più deboli come la sua associazione che si ispira  agli insegnamenti e prediche di Don Tonino Bello . La manifestazione ha visto protagonisti oltre al numeroso pubblico intervenuto il prof. Francesco Schittulli,. presidente nazionale della lilt, la dott.ssa Roberta Lovreglio, presidente LILT della città metropolitana di Bari, Mingo De Pasquale testimonial  LILT. I momenti musicali molto apprezzati dai numerosi presenti a cura del chitarrista Corrado Ribera e della cantante Mina Sblendorio, molto apprezzata anche la performance teatrale di Vito Amati e poi una  poesia “Un’Ala di Riserva” di don Tonino Bello recitata da N.Losappio.                                 Gaetano Macina